+39 380 398 39 03 Sempre aperti dalle 10:00 - 20:00

Le 10 spiagge più belle d’Europa

1) NAVAGIO BEACH // Zante

La spiaggia del Navagio (“Navagio Beach”), sull’isola greca di Zante, è una baia raggiungibile solo tramite mare poiché racchiusa da pareti rocciose. È una tra le più famose al mondo per la presenza di un relitto risalente agli anni ’80. È formata da ciottoli, sassolini e sabbia bianchissimi, che insieme ad alcune sorgenti termali solfuree, conferiscono un colore azzurro elettrico alle sue acque. Per coglierne la bellezza è possibile anche raggiungere il percorso panoramico in cima al promontorio che la circonda dal quale poter scattare delle fotografie meravigliose!


Scopri di più

2) PALEOKASTRITSA & PARADISE BEACH // Corfù

Paleokastritsa è una delle località più famose di Corfù per la bellezza delle sue acque e per l’unico tratto di costa roccioso con baie non sabbiose. Perfetta quindi per gli amanti dello snorkeling. La presenza di un Lounge Bar arrampicato sulle rocce con divanetti bianchi e atmosfera da favola la rende perfetta anche per gli amanti dell’aperitivo! 

Qui si ha l’opportunità di trascorrere giornate fra le diverse baie che caratterizzano la zona come Paradise Beach, una delle spiagge più belle di tutta l’isola, anche questa raggiungibile solo via mare. Le sue acque cristalline, la sabbia bianca e le sue fantastiche grotte la rendono meta obbligatoria durante un soggiorno a Corfù.


Scopri di più

3) GLYFADA BEACH // Corfù

Se cercate un po’ di movimento Glyfada Beach è la spiaggia giusta! Si trova sull’isola di Corfù e a differenza delle altre due mete, Glyfalda è raggiungibile in macchina. La spiaggia è vasta, attrezzata e libera con sabbia dorata, sport acquatici e un beach club frequentato dalle star internazionali guest dell’isola. È immersa nella natura e circondata da un paesaggio pittoresco.


Scopri di più

4) SIDARI & SUNSET BEACH // Corfù

Sidari rappresenta la meta preferita dai turisti del nord dell’isola di Corfù, sia per le sue bellissime spiagge, sconsigliate quando tira vento, sia per l’attenta offerta alberghiera. Ciò che rende Sidari un luogo stupendo è il Canal D’Amour, una delle principali attrazioni naturali dell’isola. Si tratta di un canale, come fosse una galleria nel mare, in cui, oltre a poter godere di fanghi naturali, secondo la tradizione, le coppie che insieme lo attraversano, convalidano il loro amore in eternità! In questo posto meraviglioso consigliamo di visitare Sunset Beach, un piccolo paradiso terrestre: sabbia d’oro, acque cristalline e palme rigogliose. 

Qui potrete trascorrere un rilassante pomeriggio sotto il sole o all’ombra della vegetazione. L’acqua è poco profonda e particolarmente adatta a nuotare e allo snorkeling, ma è possibile anche fare scuba diving o kayak. La formazione corallina, insieme al paesaggio circostante, rende Sunset Beach un perfetto soggetto fotografico.


Scopri di più

5) ES TRENC // Palma de Mallorca

Non è necessario visitare le lontane Maldive per godersi una spiaggia di sabbia bianca finissima bagnata da acque cristalline, Es Trenc, una delle più belle spiagge di Maiorca, può competere con le migliori spiagge dei Caraibi. Es Trenc è divisa in due spiagge: la più appartata è Ses Covetes, frequentata da nudisti. L’altra è Ses Salines, che non è una spiaggia nudista, ma molto freqeuntata dalle famiglie. È un’area naturale protetta, molto estesa con vegetazione rigoglioso e uno stile selvaggio.


Scopri di più

6) PUNTA DELLA SUINA // Salento

Punta della Suina è una delle mete principali durante un viaggio in Puglia, è formata da due piccole baie che precisamente si trovano a Gallipoli, in Salento. È caratterizzata da una scogliera bassa con lunghi tratti di spiaggia e da un mare cristallino (Costano troppo i Caraibi? Vieni in Puglia!). 

Camminando per poche centinaia di metri nella pineta, si sbuca su un baretto in stile caraibico che sorge su una piccola altura rocciosa in riva al mare, ai piedi della quale c’è un lido attrezzato. 

Punta della Suina, inoltre, è una location esclusiva ideale per feste, happy hour e serate in musica per tutti gli amanti della nightlife. 

È uno splendido angolo di macchia mediterranea!

7) ÖLUDENIZ BEACH // Turchia

La spiaggia di Öludeniz si trova in Turchia ed è soprannominata “la laguna blu del Mediterraneo”, infatti la zona è una riserva naturale. Durante il giorno i profumi della flora della penisola diventano più forti: mirto, alloro, tamerice e pino.

L’acqua è sempre limpida e calma, la sabbia è chiara. È una spiaggia naturale attraversata da foreste di pini che la rendono wild! Si possono noleggiare vulcani e pedalò per esplorare le coste rocciose della laguna interna e cimentarsi nello snorkeling. Questa laguna è la gemma più fotografata della costa meridionale della Turchia e infatti una meta molto ambita dai turisti di tutto il mondo.

8) PRAIA DA MARINHA // Portogallo

La spiaggia di Marinha è una delle spiagge più emblematiche del Portogallo, nota per le sue falesie. 

È considerata dalla Guida Michelin una delle 10 spiagge più belle d’Europa e una delle 100 spiagge più belle del mondo, ha infatti ricevuto il premio “spiaggia d’oro”. 

Si trova nella zona costiera del comune di Lagoa, nella regione dell’Algarve, ed è nota anche per l’alta qualità dell’acqua, che permette di osservare il fondale marino con una visibilità unica. La spiaggia di Marinha è stata molto utilizzata da agenzie pubblicitarie internazionali per la registrazione di spot televisivi.

9) SANTA MARIA DI LEUCA // Salento, Puglia

Quando sentite parlare delle Maldive del Salento, parliamo proprio di Pescoluse, i fondali bassi e trasparenti e la sabbia bianca e finissima hanno fatto guadagnare a Pescoluse questa nomina e, come se non bastasse, a rendere ancora più paradisiaco il paesaggio ci sono degli isolotti che emergono dal mare e delle dune ricoperte da gigli bianchi e acacie. Pescoluse, quattro chilometri di spiaggia tra Torre Pali e Torre Vado, ha ben poco da invidiare ai paesaggi caraibici, specialmente quando c’è vento di tramontana. Se passate dalle parti di Santa Maria di Leuca, la località si trova a pochi minuti di distanza, un bagno qui è davvero irrinunciabile. Fidatevi!


10) LE BOMBARDE // Alghero, Sardegna

La spiaggia delle Bombarde è uno dei gioielli del territorio di Alghero, nonché una delle più famose dell’intera Isola.  È costituita da finissima sabbia chiara con sfumature ocra ed è bagnata da un mare dalle tonalità cangianti, dal verde all’azzurro. Il fondale sabbioso digrada rapidamente: a pochi metri dalla riva l’acqua, calma e trasparente, è già profonda. Ai due estremi è delimitata da scogliere dal colore rossastro, mentre alle spalle c’è un rigoglioso bosco di pini marittimi, eucalipti e arbusti da macchia mediterranea. Le Bombarde offre ogni comfort: nella parte settentrionale ci sono stabilimenti balneari, hotel, campeggio, bar e ristorante. Il parcheggio è ampio e si possono praticare immersioni subacquee e windsurf. Posto tranquillo, se sei in cerca di relax questo è il posto adatto!


Articolo scritto da: Valentina Devito, Donatella Rodelli e Giulia Carriero.

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

Proceed Booking

Open chat
👋 Ciao
Come posso aiutarti?